menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pesci morti lungo il fiume Enza: sono specie ittiche protette e rare

Nell'ambito del progetto europeo Life Barbie, coordinato dall'Università degli Studi di Parma, sono state messe in evidenza morie di fauna ittica nel Fiume Enza, al confine con la Provincia di Reggio Emilia

Nell’ambito del progetto europeo Life Barbie, coordinato dall'Università degli Studi di Parma, sono state messe in evidenza morie di fauna ittica nel Fiume  Enza, al confine con la Provincia di Reggio Emilia. In particolare, sono stati rinvenuti esemplari morti di Barbo e Lasca (vedi le foto), specie ittiche protette a livello europeo perché sempre più rare nei nostri corsi d'acqua. La moria è probabilmente imputabile alla carenza idrica (vedi le foto) che già dalla metà del mese di giugno pone sistematicamente la fauna ittica del tratto pedecollinare a rischio di sopravvivenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento