menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Attività Estrattive, via libera del Comune all'accordo con la Provincia

Via libera dalla Giunta Comunale all'accordo con la Provincia di Parma per andare verso la revisione e l'aggiornamento del Piano Estrattivo Provinciale, nell'ambito della variante generale al Piano Infraregionale delle Attività Estrattive

Via libera dalla Giunta Comunale all’accordo con la Provincia di Parma per andare verso la revisione e l’aggiornamento del Piano Estrattivo Provinciale, nell’ambito della variante generale al Piano Infraregionale delle Attività Estrattive, in modo da tenere conto delle istanze legate al nuovo Piano delle Attività Estrattive comunale. Per questo sarà costituito un gruppo di lavoro interistituzionale che avrà il compito di valutare le proposte di inserimento delle aree estrattive pervenute al Comune di Parma in seguito alla pubblicazione del bando, nel 2013, finalizzato alla selezione, individuazione e definizione delle aree e dei quantitativi di ghiaia da inserire nelle previsioni della variante generale al Pae comunale.

 
La variante al Piae – Piano Infraregionale Attività Estrattive – dovrà determinare, d’intesa con il Comune di Parma, l’esatta perimetrazione e potenzialità delle aree estrattive individuabili sul territorio, la localizzazione degli impianti di selezione, frantumazione e trattamento di inerti presenti sul territorio comunale, le modalità di escavazione e sistemazione finale delle aree oggetto di attività estrattiva, le modalità di gestione e le azioni per ridurre al minimo gli impatti prevedibili e le relative norme tecniche di attuazione. Fra gli obiettivi del Comune, quello, non trascurabile, di ridurre al minimo i tempi per andare verso l’approvazione del nuovo Pae – Piano Attività Estrattive – entro il 2015 .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento