Piano Rifiuti, Bertelli: 'Nessun blitz della Giunta Errani'

La Giunta Errani rispedisce al mittente le accuse di "colpo di mano" sul Piano dei rifiuti. "Non c''e'' nessun blitz- assicura in una nota il sottosegretario alla presidenza della Regione, Alfredo Bertelli- i

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

La Giunta Errani rispedisce al mittente le accuse di "colpo di mano" sul Piano dei rifiuti. "Non c''e'' nessun blitz- assicura in una nota il sottosegretario alla presidenza della Regione, Alfredo Bertelli- il Piano rifiuti sta per essere discusso in Assemblea legislativa e le sue finalita'' sono quelle di garantire l''autosufficienza non consentendo l''uso degli impianti per rifiuti provenienti da altre regioni". Dunque, ribadisce Bertelli, "non c''e'' nessun colpo di mano e nessun blitz, tutt''altro: il nuovo Piano rifiuti della Regione sara'' discusso in Assemblea legislativa e gia'' a partire dal prossimo 27 febbraio e'' stata programmata la commissione Ambiente". Il sottosegretario mette in chiaro che "questa da sempre e'' la scelta della Giunta, cioe'' un piano dibattuto dal Consiglio e che dispieghi i suoi effetti solo dopo l''approvazione finale da parte dello stesso. Come e'' nelle norme regionali, tutti gli atti di programmazione prevedono nel passaggio dalla Giunta all''approvazione in Assemblea una salvaguardia, grazie alla quale non sara'' possibile dare nessuna nuova autorizzazione in contrasto con le finalita'' del Piano, a garanzia delle prerogative dello stesso Consiglio". (Dire) 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento