menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova piattaforma Web: il Comune l'affida a una società esterna

L'amministrazione a 5 Stelle di Federico Pizzarotti per il prossimo anno sta elaborando l'idea di una nuova piattaforma Web che permetta ai parmigiani di segnalare, in tempo reale attraverso l'uso di un interfaccia, i problemi che affliggono il proprio quartiere

Puntare sul coinvolgimento dei cittadini via Web? L'amministrazione a 5 Stelle di Federico Pizzarotti per il prossimo anno sta elaborando l'idea di una nuova piattaforma Web che permetta ai parmigiani di segnalare, in tempo reale attraverso l'uso di un interfaccia, i problemi che affliggono il proprio quartiere, dalla scarsa manutenzione del verde urbano alla situazione delle strade e dei parchi. Se fino ad oggi le segnalazioni potevano essere fatte tramite mail o rivolgendosi, rivolgendosi al contact center o per telefono con il nuovo strumento, attivo dal 2014, i cittadini potranno segnalare direttamente dal Web e sorvegliare lo stato di avanzamento della segnalazione. 

Per fare questo il Comune ha deciso di affidare l'incarico a una società esterna, la Società Comuni-Chiamo S.r.l di Bologna che, secondo una delibera approvata il 9 agosto 2013, fornirà il servizio per 17 mesi a partire da gennaio 2014 al costo di 12.100 euro. Una spesa che è stata inserita  nelle spese per 'Comunicazione e Relazioni Esterne'. La convenzione con la società prevede anche 2 giornate di formazione agli operatori e il canone di utilizzo della piattaforma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento