Cronaca

Piazzale della Pace, dove nascondere la droga? Nei box e nelle mura

La polizia e i militari, con l'aiuto della Polizia Municipale, hanno scovato e sequestrato tre involucri contenenti 13 grammi di marijuana e 0.2 di cocaina. Uno era nella tubatura per l'aria condizionata di un box di legno


Droga in Pilotta
I numerosi controlli in Piazzale della Pace e in Pilotta hanno consentito nella giornata di ieri di sequestrare 13,4 grammi di marijuana e 0,2 grammi di cocaina. Il personale della Polizia di Stato e i militari dell’esercito hanno involucro di cellophane contenente alcuni grammi di marijuana pressata nascosta lungo la canaletta delle tubazioni dell’aria condizionata di un box in legno presente nello spiazzo. E' stato poi rinvenuto un secondo involucro contenente marijuana sopra la tettoia di un box e, in un’intercapedine delle mura della Pilotta, un altro involucro con cocaina nelle quantità indicate sopra. La sostanza stupefacente è stata sequestrata.

In auto con la mazza da baseball
Una mazza da baseball nella tasca dello sportello lato conducente, un manganello telescopico nel vano portaoggetti lato passeggero. Sono stati gli agenti delle Volanti a rinvenire tali oggetti, poi sequestrati, durante un controllo d’iniziativa in via Lanfranco. Erano circa le 18,30 di ieri: viene fermata un Opel Astra con a bordo tre uomini, rumeni, due incensurati ed uno con pochi precedenti. Per il conducente e proprietario dell’auto, classe 1990, è scattata la denuncia a piede libero per porto di oggetti atti ad offendere. Sequestrati mazza e manganello.

Barilla Center, tentato furto
Ore 12,30 presso il Barilla Center personale in servizio all’interno di un negozio di abbigliamento sentiva scattare l’allarme anti taccheggio posto all’uscita al passaggio di due donne. Subito fermate, interveniva la Polizia che identificava le due giovani, classe 1991 e 1993, senza precedenti penali. Le fermate mostravano il contenuto delle borse a tracolla: vi erano capi d’abbigliamento per un valore complessivo di poco superiore ai 150 euro. Per le due donne, residenti a Parma, scattava la denuncia a piede libero per il reato di furto aggravato in concorso.

Viale Piacenza, guida in stato di ebbrezza
Alle 3,30 circa della notte scorsa è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza un giovane di anni 21, residente a Parma ma originario della provincia di Reggio Emilia. Alla guida della propria autovettura percorreva il viale Piacenza quando è stato fermato dalle Volanti insospettite dalla marcia anomala dell’auto, che disegnava traiettorie pericolose all’interno della carreggiata. Dalla prova etilometrica risultava un tasso alcolico nel sangue pari a 1,67 g/l. Ritirata la patente di guida.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale della Pace, dove nascondere la droga? Nei box e nelle mura

ParmaToday è in caricamento