Cronaca Oltretorrente / Strada Giovanni Inzani

Piazzale Inzani, due giovani rubano la fioriera dell'osteria Virgilio

Sabato sera alle 4.50 due giovani hanno sottratto la fioriera e sono stati ripresi dalla telecamera installata su un lampione. Il proprietario: "Ho chiesto di dare il filmato alla stampa, deve funzionare come deterrente"

Non rubare. Se fosse così semplice da far capire non ci sarebbe bisogno di denunciare furti e di installare telecamere come deterrente dei crimini o per individuarne i colpevoli. Ma non è così semplice e, tra professionisti e dilettanti, si ruba di tutto: anche una fioriera.

Sabato scorso è successo a Virgilio, proprietario dell'omonima osteria in piazzale Inzani. Erano le 4.27 del mattino quando due ragazzi, uno in camicia bianca e l'altro azzurra, hanno pensato bene di fermarsi e prendere uno dei vasi posizionati fuori dal locale. Come si conoscono tutti questi dettagli? Perché c'è un video, non di quelli amatoriali girati dagli stessi autori del furto e poi pubblicato su Youtube, ma il filmato di una telecamera di videosorveglianza installata su uno dei lampioni della piazza che mostra bene i volti dei due giovani.

"Ho fatto subito la denuncia - ha spiegato Virgilio - e ho chiesto di poter dare il filmato alla stampa per far capire non solo a chi a rubato ma anche a chi avesse intenzione di farlo che c'è un modo per individuare i colpevoli, altrimenti a cosa servirebbe una telecamera qui?". Di furti piccoli o grandi, e di atti di vandalismo, ce ne sono spesso e mettere alla gogna chi ruba certo è un metodo discutibile ma potrebbe essere quel deterrente per tutti gli altri. Inoltre lo scopo principale dell'installazione di un occhio elettronico è proprio quello di sorvegliare una zona in cui c'è un pericolo reale e accertato per poter intervenire e far rientrare "l'allarme".

"Questo plateatico io lo pago e lo curo - ha concluso amaramente Virgilio - e queste piante, può sembrare banale, ma sono belle e ci tengo. Lo dico anche perché a volte non devo fare i conti solo con i ladri, ma anche con chi lascia gli escrementi del cane nei vasi del mio locale". Quel filmato potrebbe essere davvero d'esempio, magari aggiungendo: "questo non si fa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Inzani, due giovani rubano la fioriera dell'osteria Virgilio

ParmaToday è in caricamento