rotate-mobile
Cronaca Oltretorrente / Strada Giovanni Inzani

Piazzale Inzani, i residenti segnalano: locale multato due volte nella stessa sera

“Questo intervento della Polizia Municipale – commenta l’Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa - testimonia l’efficacia dell’ordinanza e la grande collaborazione con i residenti della zona"

A seguito della segnalazione dei residenti di strada Inzani, che lamentavano la vendita di bevande alcoliche, nella serata di giovedì 28 luglio sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale per la verifica dell'applicazione dell'ordinanza notificata il 27 luglio al gestore di un esercizio di vicinato a cui è stata inibita la vendita di alcolici dalle 17 alle 22, che si aggiunge al generale divieto di vendita per asporto di alcolici già operante nell’area dell’Oltretorrente dalle 22 alle 6.

Gli agenti sono entrati in azione verso le 18.20 ed è stata accertata la vendita per asporto di birra da parte dell’esercizio pubblico interdetto alla vendita. Tale violazione comporta una sanzione amministrativa di 300 euro e la sospensione dell’attività di vendita fino ad un massimo di 20 giorni.

A questo si aggiunge che, alle 21.15, sempre di giovedì sera, è pervenuta un'ulteriore segnalazione alla centrale operativa della Polizia Municipale secondo cui il medesimo esercizio stava nuovamente effettuando la vendita di bevande alcoliche in violazione della citata ordinanza. Gli agenti, pertanto, sono intervenuti con un ulteriore sopralluogo ed hanno accertato per la seconda volta nella stessa serata il mancato rispetto dell’ordinanza, in quanto hanno intercettato una giovane donna che usciva dal locale con due bottiglie di birra, acquistate presso l’esercizio stesso.

“Questo intervento della Polizia Municipale – commenta l’Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa - testimonia l’efficacia dell’ordinanza e la grande collaborazione con i residenti della zona. L’ordinanza emessa nei giorni scorsi si è andata ad aggiungere a quella del marzo scorso proprio per affrontare le problematiche di degrado in strada Imbriani, borgo Fiore e strada Inzani. Proseguiremo i controlli al fine di mantenere una situazione di decoro e convivenza civile nella zona, notevolmente migliorata a seguito delle ordinanze emesse nel marzo scorso”.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Inzani, i residenti segnalano: locale multato due volte nella stessa sera

ParmaToday è in caricamento