rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Lubiana / Piazza Lubiana

Piazzale Lubiana, le mamme vedono i pusher e chiamano i carabinieri: due giovani in manette

Un 23enne e un 25enne sono stati trovati con 60 grammi di hashish, cocaina e marijuana: il controllo è partito dalla segnalazione di alcune donne che erano al parco con i loro figli

È finito con due arresti il controllo che è stato effettuato nel pomeriggio di ieri dai carabinieri in piazzale Lubiana: i militari sono arrivati sul posto dopo le segnalazioni di alcune mamme che si trovavano al parco con i loro figli. Le donne, che hanno visto comportamenti sospetti da parte di un gruppetto di giovani, hanno avvertito i carabinieri, arrivati sul posto con le pattuglie. Prima sono arrivati i militari in borghese e poi quelli in divisa. Alla vista dei carabinieri c'è stato un fuggi fuggi generale dei ragazzi del gruppetto. Sono stati fermati due giovani: un 25enne è stato trovato in possesso di 60 grammi di hashish e 135 euro in contanti mentre un 23enne aveva con sé 3 grammi di cocaina, hashish e 5 grammi di marijuana, oltre ad un kit per il confezionamento della droga. Il 23enne ha cercato di lanciare la droga nella siepe per liberarsene ma non c'è riuscito Per i due giovani sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: uno di loro aveva precedenti per spaccio  Anche gli altri ragazzi del gruppetto sono stato perquisiti ma non avevano droga. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Lubiana, le mamme vedono i pusher e chiamano i carabinieri: due giovani in manette

ParmaToday è in caricamento