menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazzate d'Amore, sabato in piazza Garibaldi: 'Lo stesso amore, gli stessi diritti'

L'appello delle associazioni parmigiane: "Nelle piazze di tante città italiane, migliaia di persone etero e omosessuali si baceranno per dimostrare che l'amore è uguale per tutti! Parma parteciperà al flashmob nazionale"

Piazzate d'Amore. Ecco l'appello delle associazioni per l'iniziativa che si terrà in tutta Italia e anche in piazza Garibaldi sabato 14 febbraio dalle ore 15. L'APPELLO. "Il 14 febbraio scendiamo in piazza a dire #LoStessoSì. Per il giorno di San Valentino, l'Italia sarà attraversata da un'ondata d'amore da Nord a Sud. Nelle piazze di tante città italiane, migliaia di persone si baceranno per dimostrare che l'amore è uguale per tutti! Parma parteciperà al flashmob nazionale, quindi troviamoci tutti in Piazza Garibaldi dalle 15 in poi. Portate maschere, cuori, baci, sorrisi e tanto affetto, con i video e le fotografie fatti nelle varie piazze italiane verrà realizzato un collage che sarà fatto girare in rete. #sanvalentino #festadituttigliinnamorati #trovaledifferenze #lostessosi

In collaborazione con L'Ottavo Colore, Agedo, Certi Diritti, Tuttimondi e UAAR. Centinaia di coppie etero e omosessuali, mascherate (è anche Carnevale ) al segnale del fischietto, si baceranno con addosso una maschera, perchè l'amore ci rende uguali. Al secondo fischio, dal bacio si passerà a sollevare in aria le immagini dei cuori con l'uguale (saranno fornite all'arrivo - cercate il punto informazioni) per una trentina di secondi. al terzo fischio, giù i cuori e su le maschere, mostriamo i nostri visi e rendiamo l'uguaglianza visibile. Coloriamo la piazza!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento