menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia a sangue la compagna e le rompe una costola: condannato

Quattro anni di inferno per una donna che oggi ha trent'anni

Quattro anni di inferno per una donna che, nel corso della relazione con il suo compagno, ha subito violenze di ogni tipo - fisiche e psicologiche - da parte dell'uomo con il quale aveva deciso di condividere la sua vita. Quattro lunghi anni di violenze da parte della persona che credeva fosse un suo alleato, anche nelle battaglie della vita di tutti i giorni. Con lui aveva fatto anche progetti per il futuro ma le sue speranze si sono ben presto infrante di fronte alle continue violenze. In un'occasione l'uomo ha picchiato a sangue la donna, provocandole la frattura di una costola. La ragazza, che si era recata al Pronto Soccorso, aveva avuto diversi giorni di prognosi in seguito al quel pestaggio. Il Tribunale di Parma ha stabilito la condanna in primo grado per l'uomo, che era accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento