Picchia la moglie davanti ai figli minorenni: denunciato un 45enne

L'episodio è avvenuto a Borgotaro: il marito esercitava violenza fisica e psicologica contro la donna. Dopo che lei ha deciso di interrompere la relazione, l'ha seguita e pedinata

Quando aveva iniziato una relazione con quell'uomo di qualche anno più vecchio di lei non pensava certo che le cose sarebbero andate così: una donna di 38 anni, residente a Borgotaro, ha subito per anni le vessazioni, le violenze fisiche e psicologiche da parte del marito 45enne, anch'esso residente a  Borgotaro. I due, che hanno due figli minorenni, vivevano insieme in paese e nel corso del tempo lui ha più volte picchiato la donna, che è stata medicata più volte al Pronto Soccorso. Le violenze venivano esercitate anche davanti ai figli minorenni della coppia: ad un certo punto la donna ha deciso di interrompere la relazione con quell'uomo che ormai per lei era solo simbolo di violenza. Il 45enne però non ha mai smesso di controllarla, di seguirla e di pedinarla. La 38enne ha deciso di rivolgersi ai carabinieri e di raccontare tutto: le sue parole sono state accompagnate dai referti medici. Dopo aver effettuato le indagini, sotto la direzione della Procura della Repubblica, i militari hanno eseguito il provvedimento di divieto di avvicinamento per l'uomo, che deve stare ad almeno 300 metri dalla donna e non può frequentare i luoghi che frequenta lei, oltre a non poterla contattare in nessun modo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "C'è una festa clandestina" e chiamano i carabinieri: era un giovane che giocava alla playstation

  • Va in auto in un supermercato di San Polo d'Enza per fare avance ad una cassiera: parmigiano denunciato

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: dopo Piacenza nuove restrizioni in arrivo anche a Parma

  • Coronavirus, chiusura totale delle attività produttive: aperti supermercati e farmacie

  • Coronavirus: si può fare la spesa in un supermercato fuori dal Comune solo se è il più vicino a casa

Torna su
ParmaToday è in caricamento