menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco picchia la moglie davanti ai figli: 33enne in manette

L'uomo, ubriaco, nonostante l'arrivo dei Carabinieri ha continuato a insultarla, minacciarla, le ha scagliato contro un oggetto

Un romeno di 33 anni aggredisce la moglie, connazionale di 30 anni davanti ai figli: una femmina di 13 anni e un maschio di 6. Tante le chiamate dai vicini, in quella casa di Noceto, per urla, grida, botte sonanti, minacce, insulti. Tanti i referti medici della donna, rovinata dalle botte. Fino all’ultimo episodio, che l’ha portata a sporgere denuncia: l’uomo, ubriaco, nonostante l’arrivo dei Carabinieri ha continuato a insultarla, minacciarla, le ha scagliato contro un oggetto. Venerdì è’ stato condotto in carcere con l’accusa di violenza familiare aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento