rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Langhirano

Picchia e molesta la moglie il giorno di San Valentino: marito violento in manette a Langhirano

L'uomo non aveva smesso di avvicinare la donna e di mettere in atto comportamenti persecutori: ora si trova nel carcere di via Burla

Picchiava la moglie, la maltrattava con violenza e la molestava, nonostante il divieto di avvicinamento. Ieri, 14 febbraio, il giorno di San Valentino i carabinieri di Langhirano hanno eseguito l'ordinanza di arresto nei confronti di un uomo, residente nella cittadina in provincia di Parma, per stalking e maltrattamenti in famiglia. L'uomo, nonostante il divieto di avvicinarsi alla donna continuava a molestarla e a perpetrare comportamenti persecutori, anche dopo la fine della loro relazione e della loro convivenza. Il marito aveva anche chiesto con insistenza all'ex consorte di ritirare la denuncia che aveva presentato nei suoi confronti. Per la donna, una giovane di 34 anni, la fine di un incubo, proprio il giorno di San Valentino. I militari si sono presentati a casa del marito ed hanno eseguito il provvedimento: ora l'uomo si trova presso il carcere di via Burla a Parma in stato di arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e molesta la moglie il giorno di San Valentino: marito violento in manette a Langhirano

ParmaToday è in caricamento