menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce uno spazzino e tre vigili: condannato tossico 41enne

L'uomo, un italiano in evidente stato di ebbrezza, ha aggredito un operatore ecologico in piazzale della Pace e poi si è scagliato contro i vigili. Dovrà scontare un anno di reclusione in via Burla

Un tossicodipendente di 41 anni è stato arrestato e condannato per direttissima a un anno di reclusione per violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, F.M., nella giornata di venerdì 8 giugno, aveva aggredito uno spazzino in piazzale della Pace per futili motivi. Completamente ubriaco, quando sono intervenuti due agenti della polizia municipale, si è scagliato anche contro di loro. I vigili, dopo averlo portato al pronto soccorso lo hanno condotto alla Centrale di via Del Taglio, dove l'uomo ha continuato negli atteggiamenti violenti e di resistenza fino a causare il ferimento di tre agenti. Arrestato e giudicato per direttissima sabato scorso, è stato condannato a un anno di reclusione che dovrà scontare nel carcere di via burla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Salute

Come calcolare l'Indice di Massa Corporea

Attualità

Covid: a Parma quasi 44 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 170 casi e un morto

  • Cronaca

    Covid: "Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato molti giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento