menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiano tre guardie giurate in ospedale: patteggiano una multa

Due maghrebini sono stati condannati a pagare una multa di 500 euro per lesioni e sono stati assolti dal reato di resistenza a pubblico ufficiale perchè alle guardie giurate non si applica

Sono stati condannati solo a una multa di 500 euro per lesioni mentre sono stati assolti dal reato di resistenza a pubblico ufficiale. Ieri la sentenza, dopo il processo per direttissima, con la quale due maghrebini hanno patteggiato la condanna. I due, dopo essersi recati al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore, avevano aggredito una guardia giurata che aveva detto loro di non poter stendersi sui lettini dell'astanteria. A quel punto sono volati calci e pugni, anche contro altre due guardie giurate intervenute in aiuto del collega. Per placarli è stato necessario l'intervento della polizia. Per due guardie la prognosi è stata di cinque giorni, per l'altro collega di dieci. Il giudice ha assolto i due maghrebini dal reato di resistenza a pubblico ufficiale perchè questo non si configura per le guardie giurate se non quando stiano sorvegliando il luogo o l'oggetto specifico affidato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento