Guido Picelli: lunedì 5 gennaio la commemorazione del 78° anniversario della morte

Lunedì 5 gennaio 2015 presso il monumento a lui dedicato in piazzale Picelli si terrà la commemorazione del 78esimo anniversario della morte di Guido Picelli, eroe delle Barricate Antifasciste dell'agosto 1922

Lunedì 5 gennaio 2015 presso il monumento a lui dedicato in piazzale Picelli si terrà la commemorazione del 78esimo anniversario della morte di Guido Picelli, eroe delle Barricate Antifasciste dell'agosto 1922. L'evento è promosso dall'Associazione Nazionale Perseguitati Politici Antifascisti, unitamente alle Associazione Partigiane Anpi, Aipi e An. pc, l'Associazione Ex Deportati Politici nei campi nazisti, l'Isrec di Parma, il Comitato Antifascista per la Memoria Storica, il Comitato Antifascista Montanara, insieme al Comune e alla Provincia di Parma

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento