Imprenditori e professionisti per Bersani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

A Parma costituito un Comitato per Bersani

con un manifesto che chiede riforme per dare slancio alle Pmi.

"Piccoli e medi imprenditori, professionisti, artigiani e rappresentanti dei mestieri di Parma, rappresentano 40mila esperienze attive sul territorio che stanno rischiando di naufragare. Dobbiamo uscire dalla recessione con politiche di crescita e di prospettiva reale per le piccole e medie imprese, dicendo addio all'austerity del governo Monti".

Lo chiedono gli "Imprenditori e i Professionisti x Bersani", ovvero il nuovo Comitato a sostegno della candidatura del segretario Pd per le primarie del prossimo 25 novembre.
Comitato fondato attorno ad un manifesto, consegnato a Dario Franceschini lo scorso 9 novembre (in occasione del suo intervento a Parma) e che sarà illustrato a Bersani stesso, quando il 23 novembre prossimo farà tappa nella nostra città.

Gli imprenditori e i professionisti di Parma puntano su Bersani non per motivi ideologici ma sulla base della credibilità che il segretario si è conquistato sul campo: col suo piano "Industria 2015", varato nel 2007, ha "disegnato una nuova rotta industriale riconosciuta dal Governo Berlusconi e finanziata dal Governo Monti".

Sono 5 le aree sulle quali si chiede a Bersani di avviare riforme decise, senza se e senza ma. Tra esse spiccano l'esigenza di "nuove misure per l'accesso al credito", la riduzione del cuneo fiscale e, soprattutto, la richiesta di revisione del Patto di stabilità interno, "per consentire ai Comuni virtuosi di liberare risorse che hanno a disposizione (oggi bloccate) a favore degli investimenti che facciano da volano alla ripresa e permettano di pagare chi ha lavorato per gli Enti Locali".
A Bersani si guarda anche perché "introduca nel regime degli appalti, e non solo, le reti fra piccole e medie imprese, unitamente ai saperi dei professionisti. Le reti consentiranno alle Pmi di aumentare la loro massa critica, senza doversi fondere o unirsi sotto il controllo di un unico soggetto".

Il manifesto del Comitato "Imprenditori e Professionisti x Bersani" è firmato da: Pierluigi Beccarelli; Artemio Bianchi; Michele Caccia; Emilce Ferrari; Giorgio Ferravioli; Giancarlo Giavarini; Paolo Medioli; Silvana Mezzadri; Franca Ormindelli; Stefano Saccenti; Nicola Varoli; Nicolai Zanettini

Torna su
ParmaToday è in caricamento