Pioggie intense su tutta la provincia, a Berceto torna la neve

A Berceto stamattina è tornata la neve: anche nella zona del Rifugio Lagdei il panorama è da brividi: sembra inverno. Con le temperature scese di alcuni gradi rispetto a ieri per i parmigiani la primavera è ancora lontana.

Stamattina al Rifugio Lagdei

Pioggie intense sulla città di Parma. Problemi per il nevischio anche nelle zone dell'Appennino già colpite dalle frane e dal dissesto delle ultime settimane. L'allerta meteo della Protezione Civile si sta facendo sentire e proseguirà fino a lunedì. In strada Mulattiera è caduto un albero che sta provocando problemi alla viabilità ordinaria. 

Anche domani per tutta la giornata sono previste pioggie intense anche in città. A Berceto stamattina è tornata la neve: anche nella zona del Rifugio Lagdei il panorama è da brividi: sembra inverno. Con le temperature scese di alcuni gradi rispetto a ieri per i parmigiani la primavera è ancora lontana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROVINCIA, ATTIVATO IL PIANO NEVE. Nonostante siamo ormai alle porte del mese di giugno, il maltempo non dà tregua. Nella notte nelle zone alte dell’Appennino è ricomparsa addirittura la neve, che ha fatto scattare il piano neve della Provincia con l’uscita di alcuni mezzi spartineve. La situazione è sotto controllo, anche grazie alle alte temperature che hanno sicuramente aiutato, tuttavia il piano neve resta attivo perché le previsioni meteo sono non buone sia per stanotte sia per la giornata di domani.

Accanto a questo va segnalata la “sofferenza” registrata su alcune strade provinciali, dove le forti piogge hanno creato smottamenti: sulla sp 21 di Bardi Borgotaro nei pressi del ponte in località Remolà, ad esempio, la Provincia è intervenuta con personale proprio e con macchine di movimentazione terra di imprese esterne. “Al momento si sta continuando a lavorare sulle situazioni più critiche, e tutto il personale operativo del Servizio viabilità è allertato”, spiega l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini, che aggiunge: “Le continue piogge non fanno altro che aggravare la già drammatica situazione che sta ferendo il nostro Appennino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento