Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Molinetto / Via Giuseppe Cesare Abba

Paura in via Abba: pitone abbandonato di fianco al cassonetto

Si sono svegliati così i residenti della zona: gli uomini del Corpo Forestale dello Stato hanno sequestrato il cadavere per eseguire l'autopsia. Il proprietario a rischio denuncia per maltrattamenti

C'è un pitone abbandonato in via Abba, di fianco ad un cassonetto. Si sono svegliati così i residenti della zona che hanno notato il grosso serpente rinchiuso in una gabbia, di fianco alla spazzatura. L'animale era probabilmente già morto prima di essere stato abbandonato. Avvertiti dai Vigili Urbani gli uomini del Corpo Forestale dello Stato si sono recati sul posto ed hanno sequestrato il cadavere. Il proprietario rischia una denuncia per maltrattamenti di animali. Lo rende noto la Gazzetta di Parma.


Un bello spavento per i residenti ma anche un episodio significativo per quanto riguarda il mancato rispetto dei diritti degli animali. L'autopsia dovrà stabilire con certezza se il pitone era già morto al momento dell'abbandono. Molti parmigiani sono proprietari di serpenti ed altri animali esotici. L'episodio di stamattina mostra come l'abbandono di animali non riguardi solo i cani. Le cronache riportano spesso solo i maltrattamenti verso cani e gatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in via Abba: pitone abbandonato di fianco al cassonetto

ParmaToday è in caricamento