Cronaca

Pizzarotti: "Allerta non in tempo? Per gli sciacalli a Parma non c'è spazio"

Il sindaco su Facebook: "Qualcuno sta dicendo che l'allerta non sarebbe stato emanato in tempo. In questi momenti tanti sono tentati di trovare colpevoli o pensano che emergenze di questo tipo i soccorsi siano tarati per qualsiasi impatto"

Pizzarotti sul suo profilo Facebook: "Qualcuno sta dicendo che l'allerta non sarebbe stato emanato in tempo. In questi momenti tanti sono tentati di trovare colpevoli o pensano che emergenze di questo tipo i soccorsi siano tarati per qualsiasi impatto. Bhe io dico che per gli sciacalli, di ogni tipo, a Parma non c'è spazio. Ci sono in azione più di 100 volontari della Protezione Civile, più tutti quelli spontanei. Oltre 20 idrovore, spurghi fogne, e una ventina di mezzi per i rifiuti, più tutti gli altri mezzi di soccorso in azione. La più grande emergenza idrica mai gestita a Parma. Persone, dipendenti comunali, di società collegate, delle forze dell'ordine, che lavorano incessantemente da 3 giorni, che dovremmo solo ringraziare. Ma i numeri da gestire enormi, più di 1000 numeri civici impattati, per circa 9000 famiglie, è del tutto evidente che serve tempo per chiudere tutte le esigenze ed emergenze da gestire. Facciamo prevalere la riconoscenza di chi lavora per tutti noi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzarotti: "Allerta non in tempo? Per gli sciacalli a Parma non c'è spazio"

ParmaToday è in caricamento