menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laura Rossi, assessore al Welfare del Comune di Parma

Laura Rossi, assessore al Welfare del Comune di Parma

Casa, Rossi: "Non ci sono più risorse". Ma gli sfratti sono già 700

Nel corso della conferenza stampa di stamattina l'assessore al Welfare ha assicurato che non ci sono più soldi e case da dare: "I problemi sociali sono di tutti". Aumento del 13% rispetto all'anno scorso

I soldi sono finiti. Le emergenze sociali della città dovranno 'aspettare'. Le case per gli sfrattati non ci sono. Lo ha assicurato l'assessore al Welfare della giunta Pizzarotti Laura Rossi. Dopo l'annuncio della vicesindaco Nicoletta Paci sull'esclusione di 880 bambini dalle graduatorie per la scuola materna un altro macigno sociale cade sul futuro della nostra città.


Se non ci sono soldi per trovare una sistemazione adeguata alle tante famiglie sfrattate, che fine faranno? Gli sfratti nel primo trimestre del 2012 hanno subito un aumento del 13% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, secondo i dati diffusi dal Sunia, il sindacato degli inquilini della Cgil di Parma. Quest'anno gli sfratti sono già circa 700, riferiscono dalla Rete Diritti in Casa. Un'emergenza sociale dimostrata dai tanti fatti riportati in cronaca: picchetti contro gli sfratti, occupazioni di edifici abbandonati, l'ultima in via Liguria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento