Centro Cinema Lino Ventura, Pizzarotti contro la raccolta firme: "Falsità e informazioni distorte"

"C'è chi sfutta la nuova fede della partecipazione per cercare di accreditare falsità e informazioni distorte". Così il sindaco interviene sulla raccolta firme promossa dai Comitati per sostenere il Centro a rischio

Federico Pizzarotti contro la raccolta firme per 'salvare' il Centro Cinema Lino Ventura. Dopo che i Comitati hanno dato vita alla raccolta firme per sostenere il Centro Cinema Lino Ventura, che sarebbe a rischio chiusura e ridimensionamento, il sindaco interviene direttamente nella questione e attacca i promotori della petizione che ha raggiunto ormai le mille firme: "C'è chi sfutta la nuova fede della partecipazione per cercare di accreditare falsità e informazioni distorte". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL POST DI PIZZAROTTI. "Attenzione ad informarsi bene quando vi presentano una petizione, perché c'è chi sfrutta la buona fede della partecipazione per cercare di accreditare falsità e informazioni distorte. C'è chi parla senza sapere, e poi c'è chi fa. Con la #trasparenza che ci e' propria, noi facciamo e al tempo stesso spieghiamo ai parmigiani il progresso della nostra #Parma. Il progetto centro cinema Lino Ventura si rinnova tenendo conto di una cultura che é formazione ricerca e divulgazione. Proprio per questo abbiamo sviluppato un progetto in collaborazione con l'università di parma che garantisca un luogo di alta formazione di cinematografia sperimentale e documentaria. Allo stesso tempo cultura e politiche giovanili intendono dare corso all' esigenza di un luogo riferimento per videomakers e creativi con possibilità di residenza. E la videoteca? La collezione della storica videoteca verrà messa a disposizione dei cittadini attraverso orari di apertura più ampi attraverso il circuito delle biblioteche. Valorizzando anche il profondo legame tra cinema e letteratura. Presenteremo più approfonditamente il progetto il 19 settembre alla presenza dell'assessore regionale che illustrerà la nuova legge che permette anche l'attivazione di possibilità di finanziamento. Progetto che con altre 18 città é stato presentato da gai circuito nazionale giovani artisti a ANCI e governo. Questo splendido progetto, dove al centro avremo un Oltretorrente come punto di riferimento di un'idea di città giovane, dinamica e inclusiva, dalla periferia al centro città. #AttiConcretiParma #ChiudiamoiConticolPassato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento