menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inceneritore, Pizzarotti si affida a Rabitti: consuenza da 16 mila euro

Con la delibera n. 1865/12 viene affidato un incarico professionale esterno al noto ingegnere, consulente delle Procure per Marghera e le ecoballe in Campania. Ma per case e borse di studio i soldi non ci sono

Soldi per case e borse di studio non ce ne sono. Non mancano invece per le consulenze esterne. Dopo l'annuncio della vicesindaco Paci dell'esclusione di 880 bambini dalle graduatorie delle scuole materne l'assessore al Welfare Laura Rossi, per l'emergenza casa, ha parlato di mancanza di risorse e di soluzioni solo provvisorie per gli sfrattati.

La giunta Pizzarotti si affida all'ingegner Paolo Rabitti per arrivare a riconvertire il cantiere dell'inceneritore in costruzione ad Ugozzolo. Lo si legge nella delibera n. 1865/12 con la quale viene affidato un incarico professionale esterno di "assistenza al RUP finalizzato al supporto tecnico amministrativo inerente le procedure in atto per la realizzazione del Polo Ambientale Integrato per la gestione dei rifiuti di Parma (PAIP)".

Il costo di questo nuova nuova consulenza esterna è di 16 mila euro. L'Ingegner Rabitti dovrà svolgere "le attività di approfondimento sotto il profilo tecnico e amministrativo che dovranno riguardare tutto quanto concerne gli aspetti impiantistici e di flussi di materiali e le dinamiche da monitorare conseguentemente”, dovrà analizzare “ la coerenza di tutti i processi in corso con gli atti approvati”.

Dovrà fungere inoltre da “supporto tecnico amministrativo al responsabile designato dalla Amministrazione Comunale per la Commissione Tecnico Amministrativa, il dirigente mobilità e ambiente ing. Nicola Ferioli". Dovrà anche consegnare una relazione entro il 31 dicembre 2012. "Siamo sicuri -sottolineano Pizzarotti e Folli- che l'esperienza  e la professionalità dell'ingegner Rabitti, sarà utile anche per elaborare il percorso di riconversione del cantiere in un moderno centro riciclo e recupero di materiali, come indicato nelle linee programmatiche del Comune di Parma 2012-2017".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento