Scintille a Imola: lite tra Pizzarotti e il candidato del Pdl Carapia

Scintille tra il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, M5S, e il candidato sindaco Pdl a Imola, Simone Carapia. Udendo le critiche che Carapia gli rivolgeva in tema di inceneritore il sindaco è andato sotto il palco. Gli agenti del Commissariato lo hanno allontanato

Scintille tra il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, M5S, e il candidato sindaco Pdl a Imola, Simone Carapia nell'ultima serata di manifestazioni nella stessa Imola. Lo riferisce l'agenzia Ansa. "Carapia stava terminando un comizio in Piazza caduti per la Libertà quando Pizzarotti è transitato in zona. Udendo le critiche che Carapia gli rivolgeva in tema di inceneritore e di tariffe dei servizi, il primo cittadino di Parma è andato sotto il palco del candidato sindaco e ha protestato vivacemente. La situazione si stava riscaldando quando sono intervenuti gli agenti del Commissariato, che hanno allontanato Pizzarotti, invitandolo a desistere dal suo atteggiamento".  

RETTIFICA DI PIZZAROTTI. Si intende rettificare in parte la notizia pubblicata oggi dai quotidiani, non precisa per alcuni aspetti. Durante il comizio del candidato del Popolo della Libertà Carapia, sono state utilizzate argomentazioni non veritiere su questioni legate a Parma. Il Sindaco Pizzarotti, di passaggio, si è sentito in dovere di tutelare e difendere l’immagine della città, chiedendo la disponibilità a dialogare e chiarire, credendo potesse essere cosa utile. La Digos ha invitato il Primo Cittadino a non intervenire, semplicemente perché le regole dettate dalla Prefettura impongono che i comizi siano unilaterali e non ci possano essere dibattiti. Si smentisce categoricamente il fatto che ci sia stata tensione tra le parti, ne’ sono stati utilizzati toni vivaci o concitati. 

BERGAMINI: 'PIZZAROTTI IRRISPETTOSO'. Ieri sera il sindaco Pizzarotti deve aver dimenticato di rappresentare le istituzioni e un'importante città come Parma, preferendo vestire i panni del contestatore irrispettoso della libertà di opinione e di critica". Così Deborah Bergamini, deputata del Pdl eletta in Emilia-Romagna, critica l'intervento del sindaco di Parma al comizio del candidato del Pdl imolese Simone Carapia che lo aveva attaccato in chiusura di campagna elettorale. "Pizzarotti - afferma l'on.Bergamini - dovrebbe imparare che in democrazia la migliore risposta alle critiche non sono le urla ma i fatti. E se il suo problema è che i fatti non gli sono favorevoli, come dimostra il malgoverno di Parma, non sarà certo interrompendo i comizi degli avversari politici che potrà rimediare alle sue mancanze". "I candidati del Pdl hanno il diritto e il dovere - sostiene la deputata - di illustrare ai cittadini gli esiti fallimentari dell'amministrazione di Parma, dove le promesse fatte non sono state mantenute, basti pensare alla vicenda dell'inceneritore, le tasse sono lievitate e servizi, sicurezza e decoro sono sensibilmente peggiorati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA VERSIONE DI PIZZAROTTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento