Cronaca

La proposta di Pizzarotti su Facebook: "Sanzioni più severe per chi imbratta"

Dal dal profilo Facebook del sindaco: "Nel prossimo regolamento di decoro urbano prevederemo sanzioni più severe per chi sporca, imbratta i muri con scritte o altro"

Arriva dal profilo Facebook del sindaco l'ultima proposta che vorrebbe vedere applicate sanzioni più severe per chi imbratta i muri della città: "Vorrei che sparissero da tutte le città queste forme di affissione abusiva che sporca e deturpa. Nel prossimo regolamento di decoro urbano prevederemo sanzioni più severe per chi sporca, imbratta i muri con scritte o altro. Che ne pensate?".

E alla domanda gli "amici" del social network rispondono dando vita a un dibattito acceso non privo di molti interventi critici. E più di uno proponedi creare spazi per la street art.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta di Pizzarotti su Facebook: "Sanzioni più severe per chi imbratta"

ParmaToday è in caricamento