rotate-mobile
Cronaca

'Pizzarotti che vieta le cose': su Facebook la parodia del sindaco per l'ordinanza

"La prossima ordinanza sarà vietare i tacchi dopo le 23 in via Farini, potrebbero disturbare i residenti' e ancora '#‎Vietato‬ mangiare gli anolén durante i giorni dispari della settimana': ecco alcuni esempi dalla pagina nata dopo l'ordinanza per l'alcol in via d'Azeglio

Alcol in via d'Azeglio. Dopo la risposta del sindaco Federico Pizzarotti su Facebook, che ha annunciato la possibiltà che il divieto di vendita delel bevande alcoliche è stato voluto dalla Questura e che potrebbe estendersi ad altri locali, su Facebook è nata la pagina 'Pizzarotti vieta cose', una parodia del primo cittadino, additato come il sindaco dei divieti, anche se in realtà il provvedimento è della Questura. In ogni caso sono apparse immagini di parodia per esempio "La prossima ordinanza sarà vietare i tacchi dopo le 23 in via Farini, potrebbero disturbare i residenti' e ancora '#‎Vietato? mangiare gli anolén durante i giorni dispari della settimana'. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Pizzarotti che vieta le cose': su Facebook la parodia del sindaco per l'ordinanza

ParmaToday è in caricamento