Piano Regionale Rifiuti in approvazione? Pizzarotti: "Non abbasseremo la guardia!"

L'assessore Folli: "Circola voce che nelle ultime sedute convocate dalla dimissionaria Giunta Errani venga anche approvato il Piano Regionale di Gestione Rifiuti senza attendere i passaggi in Assemblea"

Pizzarotti torna a parlare del Piano Regionale di Gestione Rifiuti. E mette in guardia rispetto al rischio di una sua approvazione, anche dopo le dimissioni del presidente Vasco Errani, senza il passaggio in Assemblea. "Adesso è il momento di non abbassare la guardia -scrive il sindaco su Facebook. L'assessore Folli scrive: "Circola voce che nelle ultime sedute convocate dalla dimissionaria Giunta Errani oltre a mandare avanti alcuni provvedimenti urgenti e importanti riguardanti i fondi regionali venga anche approvato il Piano Regionale di Gestione Rifiuti senza attendere i passaggi in Assemblea e la doverosa discussione politica. Se ciò corrispondesse al vero sarebbe un atto gravissimo, un colpo di mano per garantire lunga vita agli 8 inceneritori di Hera ed Iren quando dai Comuni sono state presentate progettualità concrete per incamminarsi verso la dismissione degli impianti di incenerimento in Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Spero ovviamente che siano voci prive di fondamento e vi preannuncio che nelle prossime settimane presenteremo un'aggiornamento della nostra proposta basata sugli eccellenti risultati di riduzione rifiuto residuo conseguiti da Parma negli ultimi 2 anni. Teniamo i riflettori accesi!" Una legge così importante non può passare fuori dall'aula. Abbiamo pronto un piano alternativo a quello presentato dalla regione. Coraggioso e concreto, con il quale potremmo dare una spallata a queste "industrie insalubri di 1 classe". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento