Stazione, da oggi viabilità modificata: chiuso il controviale Est

Le modifiche saranno in vigore fino al 15 gennaio 2013, l'area di sosta presente in via Monte Altissimo, che diventa a doppio senso, verrà spostata. Nessun cambiamento per gli autobus

La ripresa dei lavori nel cantiere della stazione determina modifiche alla viabilità e il protrarsi di inevitabili disagi per i residenti e gli esercenti. E' quanto reso noto dall'assessore all'Urbanistica Gabriele Folli nel corso di un incontro con la stampa. Le modifiche, a partire dal 1 agosto, riguarderanno la chiusura al traffico e alla sosta del controviale est del piazzale, determinando lo spostamento dell'area di sosta presente in via Monte Altissimo. Presenti oggi 49 stalli suddivisi in 11 per i residenti, 13 blu con sosta di un'ora, 1 giallo per disabili e 1 per carico – scarico oltre a 23 blu per sosta veloce. Si aggungono gli 11 stalli di via Monte Altissimo riservati ai residenti, e 1 per diabili in via Monte Altissimo, per un totale di 61 stalli.

Con le modifiche alla viabilità per i lavori via monte Altissimo sarà di nuovo una strada con doppio senso di circolazione, il transito nel piazzale Dalla Chiesa sarà solo per gli autorizzati (bus, taxi, persone, invalidi muniti di contrassegno, veicoli di residenti e per carico e scarico merci. In merito alla sosta, ha spiegato l'assessore Folli, via Monte Altissimo sarà allargata in modo da consentire di ricavare spazi di sosta rispetto a quelli persi con la chiusura del controviale, ricavando 18 stalli blu per sosta veloce, 20 bianchi per i residenti, 1 per disabili e uno per carico e scarico. Ne saranno aggiunti 4 per i residenti sul viale ovest del piazzale Dalla Chiesa, 2 riservati alle ore notturne per i residenti nel controviale di via Bottego e 1 per carico e scarico sempre in via Bottego, ricavando 47 posti con una perdita di 14 posti rispetto alla situazione odierna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessun cambiamento per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, con le stesse fermate già previste attualmente, stesso discorso per i percorsi pedonali e l'accesso alla Temporary Station. Invariati i parcheggi riservati ai residenti nel viale nord del piazzale, l'area di sosta per i taxi, i 2 posti riservati al car sharing, la velostazione e la stazione di bike sharing e i 2 posti per disabili all'uscita della Temporary Station. L'ultima fase dei lavori riguarderà il completamento della rotatoria, la soppressione dei semafori, l'apertura di due rampe d'accesso al sottopasso ferroviario e la pedonalizzazione del piazzale Dalla Chiesa. Disagi inevitabili per i residenti, commenta Pizzarotti che sottolinea: "Non ci sono altre possibilità, i disagi sono determinati dal protrarsi per troppo tempo dei lavori alla stazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento