Cronaca

Stazione, costerà 83 milioni di euro. Pizzarotti: "E' fuori da ogni logica"

"Si potevano utilizzare -scrive il sindaco su Facebook- per nuove scuole, abbattendo le liste d'attesa; per realizzare nuove biblioteche, per incrementare gli alloggi popolari"

"Ieri in Commissione -scrive Pizzarotti su Facebook- abbiamo dato i numeri del costo della nuova stazione: per volerla, progettarla e partire con i lavori, il centrodestra che fino a ieri governava ha utilizzato 83 milioni di soldi pubblici, una cosa fuori da ogni logica. Si potevano utilizzare per nuove scuole, abbattendo le liste d’attesa; per realizzare nuove biblioteche, per incrementare gli alloggi popolari, per nuovi centri culturali, per impianti energetici. Si potevano utilizzare per tante, tante cose. Con fatica, finalmente, la mia Giunta riuscirà a chiudere il progetto, e verso gennaio sarà pronta. Ma in Italia realtà come queste ne abbiamo viste troppe. Indebitano le città e i cittadini. Indebitano l’Italia. Allora siate affamati della cosa pubblica, e interessatevi di quello che fanno i vostri amministratori. E soprattutto: sappiate che nella vita si sbaglia, ma non è l’errore la cosa più grave. È il modo in cui si sceglie, e un sindaco deve scegliere di fare le cose che mirino al bene di tutti".

Massimo Iotti, consigliere del Pd su Twitter commenta la presa di posizione di Pizzarotti: 'E non sa nemmeno o nasconde che sono molti di più. Manca tutto l'indebitamento ancora in atto, arriviamo ad oltre 130 milioni di euro

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, costerà 83 milioni di euro. Pizzarotti: "E' fuori da ogni logica"

ParmaToday è in caricamento