Fusione tra Polesine Parmense e Zibello: il progetto di legge è al vaglio della Commissione Bilancio

In caso di fusione, il nuovo Comune unico, con decorrenza dal primo gennaio 2016, avrebbe una popolazione di circa 3.300 abitanti e una superficie di 48,52 chilometri quadrati. Referendum consultivo anche per scegliere il nome...

Procede il percorso legislativo che potrebbe portare alla fusione tra i Comuni di Polesine Parmense e Zibello. Il progetto di legge per l'istituzione di un Comune unico al posto dei due esistenti è da oggi al vaglio della commissione Bilancio, affari generali e istituzionali,dove, nella seduta del 15 maggio Alessandro Cardinali (Pd) e Matteo Rancan (Ln) sono stati nominati relatori rispettivamente di maggioranza e di minoranza.

Il progetto di fusione, dopo i passaggi istituzionali in Assemblea legislativa, sarà sottoposto al voto dei cittadini residenti in un referendum consultivo. Anche la scelta della nome del nuovo Comune sarà rimessa all'esito della consultazione popolare nella quale i cittadini potranno scegliere tra una rosa di tre proposte: Polesine Zibello, Terra del Po, Pallavicinia.

In caso di fusione, il nuovo Comune unico, con decorrenza dal primo gennaio 2016, avrebbe una popolazione di circa 3.300 abitanti e una superficie di 48,52 chilometri quadrati. Tra i benefici riservati dalla Regione al Comune nato dalla fusione, un contributo ordinario annuale di 72 mila euro per 15 anni e un contributo straordinario in conto capitale, a titolo di compartecipazione alle spese iniziali, pari 120.000 euro all’anno per un triennio.

La fusione tra Polesine Parmense e Zibello sarebbe la seconda nel parmense dopo quella che, dal primo gennaio 2014, ha dato vita al nuovo Comune unico di Sissa Trecasali. In Regione sono attualmente in corso gli iter di altri tre progetti di fusione. Domenica prossima, 31 maggio, per quella tra i Comuni reggiani di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto si terrà il referendum consultivo. Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto si terrà il referendum consultivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

Torna su
ParmaToday è in caricamento