rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Arrestato a Parma il rapinatore seriale dei minorenni

Tre rapine in un mese: a Napoli si era fatto consegnare cellulari e soldi. Fermato dalla squadra mobile presso una comunità terapeutica parmigiana, dove si trovava

Gli agenti della squadra mobile di Parma, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Napoli, ha arrestato un 31enne, accusato di aver commesso tre rapine tra agosto e settembre 2021, ai danni di alcuni minirenni, nel quartiere Vasto Arenaccia di Napoli. Grazie ai sistemi di videosorveglianza, il 31enne è stato incastrato. Identico il modus operandi: i giovani venivano avvicinati e, minacciandoli di essere armato di un coltello, venivano costretti a consegnare soldi e telefoni cellulari. All’atto dell’esecuzione dell’ordinanza, gli agenti del commissariato di Vasto Arenaccia, accertavano che l’uomo era appena stato scarcerato dal penitenziario di Poggioreale (dove era detenuto per altri reati) per sostituzione della misura di custodia cautelare in carcere. Il 31enne, in sostituzione dei domiciliari, si trovava presso  la comunità terapeutica “Betania” di Parma, dove è stato arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato a Parma il rapinatore seriale dei minorenni

ParmaToday è in caricamento