rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Poliziotti setacciano il centro e i parchi, sequestrata droga: espulsi due stranieri

Un 21enne marocchino e un 26 senegalese, con diverse condanne per rapina alle spalle, sono stati accompognati al Cpr. Marijuana e hashish nascosti nei cespugli del Parco Nord

Continuano i controlli, portati avanti dai poliziotti della Questura di Parma, per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nei quartieri e nelle aree verdi della città e per arginare il fenomeno dell'immigrazione clandestina. Negli ultimi giorni i controlli, effettuati dai poliziotti in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e la polizia Municipale, oltre all'unità cinofila arrivata da Bologna, si sono intensificati nella zona del parco Ducale, del parco Nord, in piazza Ghiaia e davanti al Battistero. Al Parco Nord in particolare sono stati trovati poco più di 100 grammi di hashish e 270 grammi di marijuana: la droga era nascosta all'interno delle siepi ed è stata individuata grazie al fiuto dei cani antidroga. Le persone controllate sono state 72 mentre i veicoli fermato sono stati 48. Un 21enne marocchino, pluripregiudicato e con alcune condanne per reatri contro la persona ed il patrimonio, è stato fermato per l'identificazione: irregolare sul territorio italiano e pericoloso è stato espulso con l'accompagnamento in un Cpr. L'uomo aveva compiuto alcune rapine anche in centro a Parma. Un senegalese di 26 anni è stato fermato in centro: dopo l'identificazione è stato espulso con l'accompagnamento al Cpr di Bari. Anche lui, irregolare sul territorio italiano, aveva diverse condanne per rapine e reati contro il patrimonio. 

.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti setacciano il centro e i parchi, sequestrata droga: espulsi due stranieri

ParmaToday è in caricamento