menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Far West in via Gramsci: aggredito agente della Polaria con moglie e figli

La vittima ha riportato la rottura del setto nasale, mentre la moglie è stata sbalzata sul cofano del furgone

Forse non si è trattata solamente di una banalissima discussione. Perché un diverbio non può causare, per quanto acceso sia, la frattura del setto nasale di un poliziotto della Polaria, la Polizia di Frontiera Aerea di Parma. La vittima, in compagnia di moglie e figli, sarebbe stata aggredita sotto gli occhi della sua famiglia spaventata. L'aggressore avrebbe investito la consorte con un furgone, causandole lievi ferite. La donna se l'è cavata, sono ancora sotto choc i figli di 9 e 11 anni.

E' successo venerdì scorso, lungo il pezzo di strada che chiude la lunga via Gramsci e dà inizio a Piazza Caduti del lavoro. E' successo intorno alle sette e mezza di mattina, quando il poliziotto, a bordo della sua auto e con tutta la famiglia al seguito, andava verso Piazza Caduti del lavoro portandosi dietro una lunga coda e un furgone cassonato, Iveco Daily che camminava appena dietro di lui. Con un fare sospetto, secondo i testimoni, come se volesse tamponarlo. Alla prima occasione, il poliziotto scende e si reca verso il furgone con tesserino alla mano per chiedere ragguagli a un italiano di età media che stava guidando l'Iveco. Il conducente del mezzo furgonato ha prima minacciato l'agente, poi lo ha preso a pugni di sorpresa. Cercando di investire la moglie che intanto era scesa per soccorrere il marito. La donna sarebbe stata sbalzata sul cofano del furgone e stava per finire sotto le ruote se solo il poliziotto non fosse intervenuto. Dopo una scena inspiegabile, l'autista del furgone è fuggito all'impazzata con il suo Iveco che però è stato registrato dall'agente. Sul caso c'è riserbo vista la delicatezza, ma la vittima dovrà sottoportsi a un piccolo intervento chirurgico, mentre la donna se la caverà con una settimana di prognosi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento