Polo Sanitario Lubiana, i 5 Stelle si difendono: "L'area individuata è la migliore"

Stasera il progetto verrà presentato in un'assemblea pubblica all'Arci di via Ugoleto. Ieri in Commissione la giunta ha confermato la scelta. Dopo le critiche i 5 Stelle si difendono: "La localizzazione migliore è quella ipotizzata e già deliberata dal Consiglio Comunale nel 2008"

L'area agricola dove verrà realizzato il Polo Sanitario

Polo Socio-Sanitario al quartiere Lubiana. Ieri pomeriggio in Commissione la Giunta ha confermato la scelta di realizzare il progetto che, che ospiterà anche le sedi della Casa della Salute e del Centro Dialisi. Tra l'altro stasera il progetto verrà presentato in un'assemblea pubblica aperta ai cittadini che si svolgerà dalle ore 20 presso il circolo Arci di via Ugoleto, dietro la chiesa di San Lazzaro. Saranno presenti l'assessore al Welfare Laura Rossi, il direttore generale dell'Ausl di Parma Massimo Fabi, l'assessore all'Urbanistica Michele Alinovi e Giuseppina Ciotti, direttore di distretto. 

Dopo le critiche il Movimento 5 Stelle, per bocca di Andrea Medioli, difende le scelte fatte dall'amministrazione, anche per quanto riguarda la location che sostanzialmente è la sola oggetto di critiche da parte di associazioni e forze politiche, tornando sulla questione del risparmio di 700 mila euro dovuto al nuovo progetto, approvato dai 5 Stelle. 

"La problematica del polo sanitario Lubiana - San Lazzaro -si legge in una nota- non è la necessità o meno di realizzarlo, quanto il dove; per questo il lavoro dell'Assessore Michele Alinovi e degli uffici tecnici comunali, nel fare l'analisi di tutte le possibili aree in cui si poteva pensare di inserire il polo, è risultato ottimo. L'analisi, oltre a dimostrare che non c'è stata superficialità nell'individuare un'area piuttosto che un'altra, indica che la localizzazione migliore è quella ipotizzata e già deliberata dal Consiglio Comunale nel 2008.

Il progetto della struttura, fatto da Asl in collaborazione con l'Assessore, ha permesso un risparmio di 700.000 € rispetto al progetto che era stato fatto dall'amministrazione precedente, dando allo stesso tempo più superficie al Comune ed alla stessa Asl. La compensazione ambientale/urbanistica richiesta tramite odg in Consiglio Comunale, può vedersi esplicata con differenti percorsi: la migliore, ma meno immediata è sicuramente la revisione generale del Psc (già nelle corde vocali dell'amministrazione); l'altra via praticabile, per dare un segnale immediato, è la revisione del Poc per trasformare le restanti aree individuate, come "zone di perequazione urbana in parco urbano" oppure, se non richiede tempi troppo lunghi, anche il ritorno a classificazione ad area agricola.

Nell'illustrazione delle alternative è stata presa in considerazione la zona militare di Via Zarotto: quest'area è legata ad un protocollo d'intesa con Ministero della Difesa a seguito del quale l'area era stata classificata come residenziale/commerciale. L'intento dell'Assessore di muoversi con il Ministero, per rivedere tale intesa e portare quell'area all'interno delle proprietà del Comune per destinarla a progetti di interesse per la collettività, ci vede assolutamente favorevoli e per questo invitiamo l'assessore a proseguire in questa direzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento