menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il blocco crollano le polveri sottili: ma è merito della pioggia...

In Cittadella i microgrammi di Pm10 sono scesi da 176 a 19 ma grazie alle precipitazioni abbondanti

La giornata del blocco del traffico è stata positiva. I parmigiani hanno dimostrato una grandissima civiltà mettendo da parte le necessità e i bisogni familiari per ubbidire in pieno, o quasi, agli ordini che gli sono stati imposti. Anche se va detto, i microgrammi di PM10 sono scesi soprattutto grazie alla pioggia abbondante che si è riversata da giovedì pomeriggio sulla citta: sessanta millimetri, il 55% in più rispetto alla media del mese di febbraio scorso, quasi il doppio rispetto al trimestre novembre-dicembre-gennaio. Insomma, un bel po' d'acqua che ha spento, per ora, la polemica e abbassato in maniera vertiginosa i microgrammi di PM10: dai 176 ai 19 in Cittadella. Il blocco però non è stato totale perché in città sono state controllate 92 auto con 19 multe per 164 euro l'una. Piùtutti quei 'furbetti' che la buona sorte ha baciato in maniera clamorosa, per cui inquantificabili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento