menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte di Gramignazzo, ritardi nei lavori. Foti: "Quali sono i reali motivi dello stop?"

Tommaso Foti alla Regione: “Appare del tutto illogico e grave il ritardo verificatosi, ad oggi, nell'esecuzione dei lavori che dovranno consentire nuovamente il transito veicolare sul ponte di Gramignazzo"

“Appare del tutto illogico e grave il ritardo verificatosi, ad oggi, nell'esecuzione dei lavori che dovranno consentire nuovamente il transito veicolare sul ponte di Gramignazzo - posto in provincia di Parma, sulla provinciale 33 che collega Colorno con Roccabianca e i comuni rivieraschi - inutilizzabile dal 10 febbraio 2014”. Lo scrive Tommaso Foti (Fdi) in una interrogazione presentata alla Giunta per sapere "se la Regione è a conoscenza di questa situazione e quale il giudizio ne dia, anche in relazione ai finanziamenti erogati dalla stessa per la realizzazione dei lavori sul ponte".

Il consigliere di Fratelli d'Italia, in particolare, chiede di conoscere "i reali motivi dei ritardi nell'esecuzione dei lavori appaltati, non ascrivibili in toto alle avverse condizioni atmosferiche, e quali iniziative intende assumere la Regione affinché i lavori in questione riprendano immediatamente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento