menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte Nord, emendamento per ottenere l'uso permanente. Alinovi: "Passo avanti"

L'assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi accoglie con soddisfazione la notizia della presentazione di un emendamento allo "Sblocca Italia" da parte dei deputati di Parma, Giuseppe Romanini e Patrizia Maestri, per ottenere la possibilità dell'uso permanente del ponte Europa

L' assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi accoglie con soddisfazione la notizia della presentazione di un emendamento allo "Sblocca Italia" da parte dei deputati di Parma, Giuseppe Romanini e Patrizia Maestri, per ottenere la possibilità dell'uso permanente del ponte Europa. Ecco il suo commento: "Rileviamo con piacere che il lavoro fatto in questi mesi, con i numerosi contatti  fra Amministrazione Comunale, Regione Emilia Romagna e funzionari della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tendente ad ottenere uno sblocco in sede legislativa sul possibile utilizzo permanente del Ponte Europa, produce oggi un nuovo importante passo avanti, grazie all'iniziativa dei deputati di Parma, Giuseppe Romanini  e Patrizia Maestri, che hanno tradotto in iniziativa parlamentare il lavoro corale svolto dalle istituzioni. Confidiamo che la norma possa presto vedere la luce, tramite l'avallo del Governo e la necessaria approvazione del Parlamento.

Si tratta di un indubbio progresso verso la soluzione di un problema serio per la città. Infatti, se l'emendamento - che abbiamo condiviso e costruito insieme alle altre istituzioni - sarà approvato in via definitiva, il tavolo di concertazione con l'impresa titolare del project financing, potrà procedere dando corso alle ipotesi di utilizzo permanente già avanzate, legate alla  vocazione agro – alimentare di Parma: di fronte ad un quadro normativo definito, si potranno orientare con maggiore certezza i finanziamenti che ancora rientrano all’interno del quadro economico del progetto. Mi fa piacere concludere ricordando che anche questo, in tempi difficili per tutti, e per Parma in particolare, è un importante segnale che se le istituzioni lavorano insieme possono ottenere risultati importanti"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento