Poste per i pensionati: assicurazione gratuita contro gli scippi

L'iniziativa è rivolta ai pensionati di Parma e provincia per il mese di agosto: coprirà per un valore massimo di 700 euro l'anno il furto di denaro contante subito entro 2 ore dal prelievo

Poste Italiane intende agevolare la diffusione della cultura della sicurezza, in occasione del pagamento delle pensioni negli uffici postali di Parma e provincia nel mese di agosto, ricordando a chi ha scelto l’accredito sul libretto o sul conto Bancoposta, che potrà usufruire di un’assicurazione gratuita che copre per un valore massimo di 700 euro l’anno il furto di denaro contante subìto entro le due ore successive al prelievo dallo sportello o dagli Atm Postamat. L’iniziativa si rivolge ai pensionati del Parmense con consigli utili a prevenire i più comuni casi di microcriminalità, di cui purtroppo spesso sono vittime le persone anziane, soprattutto nei mesi estivi quando le città si svuotano.

Agli sportelli postali della provincia di Parma si presentano in questi giorni oltre 41.000 pensionati. Importante dunque ricordare loro di non aprire la porta di casa a sconosciuti anche se dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità; nessun dipendente di Poste Italiane o di altri enti pubblici ha l'incarico di recarsi presso le abitazioni private per indurre le persone a consegnare denaro, per controllarne l’autenticità o per proporre investimenti. Coloro che esibiscono false credenziali di Poste Italiane o di altri soggetti vanno quindi immediatamente segnalati alle forze dell'ordine. Nel dubbio si può sempre chiamare l’ufficio postale di riferimento. In caso di necessità Poste Italiane contatta i suoi clienti tramite un avviso scritto o una telefonata, invitandoli a presentarsi personalmente all’ufficio postale di riferimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento