menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carcere

Carcere

Marore, arrestato pregiudicato latitante: doveva scontare 8 anni

L.G., un 30enne originario di Napoli e residente a Parma, era stato condannato per diversi reati compiuti tra il 2001 e il 2008 tra cui spaccio, rapine, furti ed evasione dai domiciliari

I carabinieri di Parma, martedì scorso, hanno rintracciato e tratto in arresto un pregiudicato italiano a seguito della condanna inflitta per un cumulo di pena per reati concorrenti.

L’uomo, L. G., classe 1981, residente a Parma e nullafacente di professione, tra il gennaio del 2001 ed il giugno del 2008 si rendeva responsabile a Napoli, sua città di origine, di diversi reati, tra i quali spaccio di sostanze stupefacenti, rapine, furti ed evasione dagli arresti domiciliari, per i quali veniva condannato complessivamente alla pena di 8 anni circa di reclusione.

I militari della Stazione di Parma Oltretorrente, comandati dal Luogotenente Francesco Ragusa, lo hanno rintracciato nel pomeriggio di martedì nella località “Marore” di Parma e lo hanno arrestato.
Il latitante si trova ora nel carcere di via Burla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento