menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marcella Turri premiata da Ombretta Sarassi Binacchi (Direttore Generale di Opem S.p.A e Musa 2009)

Marcella Turri premiata da Ombretta Sarassi Binacchi (Direttore Generale di Opem S.p.A e Musa 2009)

Premio Musa 2011 a Marcella Turri

Premiate 13 donne in vari ambiti: dall'impresa al sociale, dalla cultura alla scienza, dallo spettacolo all'architettura

Profilo: Arriva ad Enzano di Sorbolo con 6 cani e 10 gatti, ora di cani ne ospita 70 e il numero di gatti è triplicato. Nel 2004 ha fondato l’associazione Onlus Caniegatti&Co. che gli permette di accudire, dando loro protezione, cibo, cure sanitarie ma soprattutto amore, tutti questi animali spesso abbandonati o sottratti da situazioni di maltrattamento, con vero spirito di abnegazione. Tutto ciò grazie alle sole donazioni di privati appassionati come lei e al suo lavoro di sartoria. Ora sta lottando, nonostante le difficoltà, sacrificando se stessa e i propri bisogni, per non abbandonarli e assicurare loro un futuro dignitoso, magari in una famiglia che possa prendersene cura.

Dichiarazione: Sono emozionata e sorpresa. Essere stata scelta per questo premio insieme a donne di cosi alto rilievo mi lusinga e nello stesso tempo mi intimorisce. Raccolgo cani abbandonati da quando sono bambina ed è questo il mio "lavoro”. E' una passione che ogni giorno rinnovo con impegno, dedizione, grande senso di responsabilità e rispetto. Non sono sola ad avere questo immenso amore per gli animali e tutti ci battiamo con vero spirito di abnegazione. A loro, uomini e donne che con appassionato affetto dedicano la loro vita al benessere degli animali abbandonati di ogni specie, desidero dedicare questo premio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento