Premio Sant'Ilario, 229 segnalazioni dei cittadini

La consultazione Web che è stata avviata il 16 dicembre dal Commissario Straordinario Mario Ciclosi si è conclusa ieri: i cittadini hanno confermato la data del 13 gennaio per la cerimonia

Comune di Parma

Sono 229 le mail di segnalazione giunte da parte dei cittadini per l'assegnazione del premio Sant'Ilario 2012. Venerdì 13 gennaio è invece la data  prescelta dai partecipanti al sondaggio online per la cerimonia civile. Questi sono i risultati della consultazione web che il Commissario straordinario Mario Ciclosi ha voluto offrire ai cittadini per  favorire un sempre maggiore coinvolgimento a questo momento tanto atteso della vita della città.

Le segnalazioni sono giunte da singoli e da gruppi di cittadini. Le proposte di candidatura riguardano cittadini, ma anche associazioni e varie realtà di Parma. Alcuni nomi hanno ricevuto diverse mail di segnalazione. Ora, dopo una fase tecnica di schedatura, una commissione, formata dai subcommissari, esaminerà in via preliminare le proposte, prima della scelta finale che verrà effettuata dal  commissario Mario Ciclosi, d'intesa con gli  stessi subcommissari. I parmigiani hanno così sfruttato appieno l'opportunità di indicare le candidature al premio offerta dal Comune attraverso la mail premiosantilario2012@comune.parma.it. Per quanto riguarda la data della cerimonia civile, i  parmigiani si sono confermati fedeli alla tradizione.

Il 57 % ha espresso il desiderio di confermare la cerimonia civile in Municipio il 13 gennaio come da tradizione, mentre il 43 % ha indicato domenica 15  gennaio. Sono 228 le persone che hanno votato attraverso il Parma Network, portale  web  del Comune (www.comune.parma.it)   per rispondere alla domanda: Preferisci che la cerimonia civile della festa di Sant'Ilario, in Municipio, si tenga: a) venerdì 13 gennaio al pomeriggio in orario non lavorativo; b) domenica 15 gennaio. La consultazione, che aveva preso il via venerdì 16 dicembre, è proseguita fino a ieri mercoledì 28 dicembre. Per valorizzare la partecipazione dei cittadini e per offrire comunque un riconoscimento alle persone segnalate, il Commissario Ciclosi ha deciso che tutti i nomi delle persone, degli enti e delle associazioni segnalati saranno pubblicati in un opuscolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

  • Il contagio si espande: 13 nuovi casi nelle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento