menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende a pugni in faccia e rapina un 31enne in stazione: 26enne in manette

I poliziotti hanno trovato l'aggressore nel parcheggio di via Palermo: era scappato e si era cambiato i vestiti nel tentativo di non farsi riconoscere

Un'aggressione in piena regola, in seguito alla quale l'aggressore è fuggito con un magro bottino, costituito dai soldi che la vittima aveva in tasca: solo 15 euro. Nel pomeriggio di ieri, 14 giugno, verso le ore 16.30, un 31enne è stato rapinato mentre si trovava in piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, davanti alla stazione ferroviaria di Parma. Il giovane ha raccontato ai poliziotti che, mentre si trovava nella piazza, è stato avvicinato da un secondo giovane, poi identificato in un 26enne, che con la scusa di chiedergli una sigaretta, ha sfilato dalle sue tasche quindici euro. A quel punto l'uomo ha chiesto la restituzione del denato ma il 26enne ha risposto sferrandogli un pugno in pieno volto: poi è scappato. I poliziotti delle Volanti, che sono stati avvertiti dalla vittima, sono riusciti ad individuare l'aggressore, che si trovava nel parcheggio di via Palermo. Nonostante si fosse cambiato i vestiti il 26enne è stato identificato ed arrestato per il reato di rapina impropria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento