menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prende a pugni uno studente minorenne per rubargli lo zainetto: 19enne in manette

L'episodio è avvenuto all'autostazione dei bus: i poliziotti hanno fermato il giovane a bordo di un autobus

Ha preso a pugni uno studente minorenne per rubargli lo zainetto, poi è salito a bordo dell'autobus extraurbano che porta a Langhirano ma è stato bloccato ed arrestato dai poliziotti delle Volanti. Il grave episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, venerdì 2 ottobre, nei pressi dell'autostazione dei bus di via Villa Sant'Angelo. Secondo le prime informazioni il rapinatore, al termine delle lezioni a scuola, ha avvicinato il minorenne per chiedergli del denaro.

Al rifiuto del ragazzo ha reagito con violenza e l'ha aggredito con alcuni pugni in faccia. In questo modo è riuscito a rubargli lo zainetto - con all'interno denaro e documenti - ed è salito sull'autobus in direzione Langhirano.  I poliziotti, in zona per alcuni controlli antidroga nei pressi degli istituti scolastici, sono saliti sul bus ed hanno fermato il 19enne, arrestato in flagranza di reato per rapina aggravata e lesioni. Il minorenne si è fatto medicare al Pronto Soccorso ed ha avuto cinque giorni di prognosi: il rapinatore è stato messo agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento