menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati con mezzo chilo di marijuana: uno dei due pusher si dà alla fuga

Gli uomini della squadra volanti hanno arrestato un 33enne dopo un controllo in via Mantova. La droga era nascosta sotto il sedile dell'auto in un uovo di carta stagnola. In corso le ricerche del complice

Nel pomeriggio di ieri gli uomini della squadra volanti, impegnati nelle attività di controllo dei parchi in città, hanno fermato una Hyundai con a bordo due nigeriani. Uno dei due scende dall'auto e consegna i documenti ai poliziotti, ma poi improvvisamente scappa facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti, allora, perquisiscono l'auto e, nascosto sotto un sedile, trovano una palla di carta stagnola a forma di uovo con all'interno mezzo chilo di marijuana.

Dopo aver denunciato e arrestato l'altro pusher, S.P. di 33 anni, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, gli uomini della Questura si recano nell'abitazione dello spacciatore fuggitivo. Qui, all'interno del passaporto dell'uomo, trovano 800 euro in contanti, molto probabilmente i proventi dello spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento