menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primarie, giochi fatti. Pagliari favorito. Maestri in campo, abbandona la Cgil

Giorgio Pagliari, Patrizia Maestri, Mara Morini, Giuseppe Romanini, Nicola Maestri, Meuccio Berselli, Emma Iovino e Antonio Caputo sono i candidati per il 30 novembre. Inascoltato l'appello dei giovani rinnovatori

Primarie parlamentari del Pd. Si vota il 30 novembre e ormai i giochi sono fatti. I favoriti sono Giorgio Pagliari e Patrizia Maestri, direttamente dalla segreteria provinciale della Cgil. Non sembra essere stato ascoltato l'appello dei rinnovatori che da Parma hanno lanciato un campanello dall'allarme al partito. "Stop personalismi" avevano scritto qualche giorno fa. Ecco tutti i candidati

GIORGIO PAGLIARI. L'ex consigliere comunale che rinunciò alla candidatura per la poltrona di sindaco di Parma ora potrebbe correre per il Parlamento. Domenica 23 dicembre ha dato appuntamento ai suoi (numerosi) sostenitori al circolo Rapid di via del Lazzaretto. E' il più quotato per la vittoria finale, anche perchè gode del sostegno dell'ala bersaniana del partito. Pagliari è sostenuto tra gli altri anche da Lorenza Dodi, Maurizio Vescovi, Pierpaolo Scarpino, Matteo Caselli e Franco Torreggiani.

PATRIZIA MAESTRI. Un tempo si parlava di cinghie di trasmissione. Ora sembra di essere andati oltre. Almeno a Parma. Il più grande sindacato confederale del territorio scende in campo con il Partito Democratico. Anzi no, solo la segretaria generale Patrizia Maestri. Sabato 22 dicembre la presentazione in via Treves. La vicinanza ideologica tra Cgil e Pd non è una novità per nessuno. Ma ora in più c'è la candidatura ed un posto che verrà lasciato vacante.

GIUSEPPE ROMANINI. L'ex sindaco di Collecchio e attuale assessore provinciale scende in campo. E' il nome che va ad occupare il posto che secondo molti avrebbe dovuto prendere il consigliere comunale Massimo Iotti. Ma alla fine è stato raggiunto un accordo sul sul nome.

MARA MORINI è assessore nel Comune di Neviano degli Arduini.

MEUCCIO BERSELLI, ex presidente del Consiglio provinciale ha preso il posto di Matteo Daffadà, assessore a Borgotaro e sostenitore del comitato per Matteo Renzi, che ha rinunciato alla candidatura.

NICOLA MAESTRI è attualmente il capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Sala Baganza. In campo anche EMMA IOVINO e ANTONIO CAPUTO.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento