menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo maggio dei sindacati di base: corteo nei pressi della sede di Casa Pound

Il corteo indetto dall'Usi, che ha proclamato anche lo sciopero generale per l'intera giornata si è svolto senza tensioni, nonostante la vicinanza della nuova sede del gruppo di estrema destra

Il corteo per il Primo maggio dei sindacati di base, indetto per il nono anno consecutivo dalla sezione di Parma dell'Unione Sindacale Italiana si è svolto stamattina (e prosegue nel pomeriggio con una festa alla Casa Cantoniera di via Mantova), con un corteo che si è mosso, nonostante la pioggia dalla sede di via Testi ed ha poi percorso alcune strade del quartiere San Leonardo, fino a ridosso di via Toscana, dove Casa Pound ha aperto recentemente la nuova sede. Slogan a favore dello sciopero generale - proclamato per ogggi, 1° maggio, in tutta Italia proprio dall'Usi- contro i provvedimenti del Governo in materia di sanità, welfare, scuola e pensioni. Dopo l'omaggio ad Antonio Cieri, anarchico di Vasto che difese Parma dai fascisti durante le Barricate, il corteo ha fatto ritorno in via Testi. Nessuna tensione con le forze dell'ordine che si sono schierate nei pressi della sede del gruppo di estrema destra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento