menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo Marzo, presidio di migranti e associazioni in piazza Garibaldi

Guillaume Nkouh dell'associazione Perchè no?: "Rispettare i diritti degli immigrati fa bene a noi ma anche al Paese che ci ospita, è una risorsa per tutti"

Primo Marzo. Giornata Europea dei Diritti degi Migranti. Parma ha partecipato anche quest'anno. Dalle 16 in piazza Garibaldi migranti, rifugiati e associazioni hanno dato vita ad un presidio. Ci sono stati alcuni interventi al megafono: le persone presenti hanno distribuito volantini ai passanti.

"Quando si parla di diritti -sottolinea Guillaume Nkouh dell'associazione Perchè no?- dobbiamo sapere che una parola che si pronuncia e basta. Il rispetto dei diritti degli immigrati fa bene anche al Paese ospitante perchè quando l'immigrato si trova bene in un Paese, si sente a casa e questo fa bene a tutti".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento