Prodotti ittici, scattano i controlli dei Nas per le festività: negozi passati al setaccio

Non sono state registrare irregolarità

Controlli dei carabinieri dei Nas di Parma, in occasione delle festività natalizie, per quanto riguarda gli alimenti del settore ittico che in questi giorni sta registrando una sensibile crescita delle vendite. I militari del comando provinciale di Parma hanno collaborato agli accertamenti, che hanno riguardato la coretta etichettatura, il rispetto delle norme igieniche e per la prevenzione delle frodi commerciali, ovvero quelle relative a prodotti congelati che vengono venduti come freschi. I controlli hanno riguardato diversi esercizi commerciali: la notizia positiva è che non sono emerse irregolarità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento