menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baganzola, incontro Prefetto-residenti: nell'ex scuola di Castelnuovo in arrivo 50 profughi

I profughi che arriveranno nella struttura di Baganzola - l'ex scuola di Castelnuovo- saranno una cinquantina e dovrebbero arrivare entro breve. Assegnazione definitiva del bando per l'accoglienza migranti a Betania, Albergo Villa Bianca e Orlandelli-Agazzi snc

Dopo la fiaccolata contro l'arrivo dei profughi a Baganzola ci sono alcune novità in merito al progetto della Prefettura di Parma, che applica una disposizione del Governo centrale, allestendo strutture di accoglienza sul territorio nazionale. Il Comitato Golese Sicura aveva chiesto più volte un incontro con il Prefetto. Nei giorni scorsi il Prefetto ha incontrato i residenti. I profughi che arriveranno nella struttura di Baganzola - l'ex scuola di Castelnuovo- saranno una cinquantina e dovrebbero arrivare entro breve. Nei giorni scorsi era uscita anche l'ipotesi che i profughi potessero essere impiegati per la pulizia del torrente Baganza.

MIGRANTI, ASSEGNAZIONE DEFINITIVA DEL BANDO - Nel frattempo è avvenuta l'assegnazione definitiva del bando istituito dalla Prefettura di Parma per l'accoglienza dei profughi sul terrritorio di Parma e provincia per il periodo dal 1° luglio al 31 dicembre: i punteggi più alti sono stati ottenuti dalla Comunità Betania -che gestirà 30 posti- dall'Albergo Villa Bianca-che gestirà 40 posti- e da Orlandelli-Agazzi snc che gestirà 56 posti. Il bando è relativo anche ai migranti già ospitati presso le strutture della provincia di Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento