menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Profughi, il neosindaco Piazza: 'A Fontevivo i clandestini non passano'

Parla di 'schiena dritta' e di 'testa dura' il neo sindaco di Fontevivo Tommaso Fiazza. Lo fa riferendosi all'accoglienza dei profughi e alla presa di posizione di Matteo Renzi sull'accoglienza degli immigrati...

Parla di 'schiena dritta' e di 'testa dura' il neo sindaco di Fontevivo Tommaso Fiazza. Lo fa riferendosi all'accoglienza dei profughi e alla presa di posizione di Matteo Renzi che ha annunciato un possibile allentamento del patto di stabilità per gli Enti locali che ospiteranno gli immigrati. Mentre la Lega Nord a livello nazionale sostiene la scelta di Maroni e di altri due Governatori di non concedere strutture ai profughi il giovane Fiazza dichiara che "A Fontevivo i clandestini non passeranno". 

“Fontevivo non si presta ai ricatti di Renzi. Con la Lega Nord al governo i clandestini non passeranno. Prima la nostra gente”. Così il neoeletto sindaco di Fontevivo Tommaso Fiazza, il primo cittadino più giovane d’Italia, replica a Renzi e agli annunci del premier di un possibile allentamento del patto di stabilità per gli enti locali ‘ospitali’ con gli immigrati.  “Renzi nega lo sblocco dei vincoli per gli asili nido e le strade e lo concede invece per l’accoglienza dei clandestini, uno schifo politico che non ha eguali nella storia. I Comuni sono massacrati dai tagli, ma per gli immigrati questo governo trova sempre i soldi. Mai svenderemo la nostra identità e la nostra sicurezza per la becera elemosina del premier".  "Se i sindaci Pd vogliono farsi blandire da Renzi, facciano pure. Noi non ci prestiamo a questo sporco gioco. La Lega Nord ha la schiena dritta e la testa dura”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento